Home

io

TI PERDI NEI MEANDRI DELLA FORMAZIONE?In fondo alla home trovi il video su obiettivi e struttura.

VUOI CAMBIARE STRADA MA NON SAI COME E DA DOVE COMINCIARE? PERMETTIMI DI DARTI QUALCHE CONSIGLIO

Rimani aggiornato su tutte le date!!!Scrivi il tuo indirizzo mail nel modulo

Puoi cambiare idea in qualunque momento rispondendo “CANCELLAMI” alle mail che riceverai.  Proseguendo, accetti il trattamento dei dati inseriti, nel rispetto del General Data Protection Regulation (UE 2016/679).

“La Riflessologia Plantare Armonica r.p.a® è adatta alle persone che sono già del settore, estetiste-operatori del benessere che vogliono aumentare le proprie competenze ma è adatto anche a chi non sa se intraprendere la strada della riflessologia come alternativa o in aggiunta al proprio lavoro.

La tecnica si basa sulla MTC, medicina tradizionale cinese. E’ importante conoscere ed avere almeno un trattamento completo da poter utilizzare. Un Consiglio… gli studi vanno pianificati a seconda delle tue priorità e risorse economiche e se vuoi sono a disposizione per aiutarti  a capire qual è la strada giusta da intraprendere in questa bellissima professione.

E’ importante fare delle giornate dedicate solo alla pratica per poter esercitare le mani e confrontarti con altre persone. Imparare a lavorare NON è SOLO IMPARARE UNA TECNICA. Per la mia esperienza spesso i corsisti, finiti gli insegnamenti, si possono sentire lasciati a se stessi e nonostante la propria preparazione non riescono ad entrare nel mondo lavorativo. 

… Il tuo obiettivo dovrà essere la preparazione teorica ma anche la capacità di lavorare. Questo comporta anche un lavoro su se stessi ed il proprio corpo. Nel tempo è importante imparare le basi della MTC medicina tradizionale cinese, esercizi, tecniche, meditazioni così da poter essere il migliore nel tuo settore…

Per avere dettagli e informazioni chiamare il 3284580546 Dott.ssa Loredana Leonforte, farmacista-formatrice e insegnante.

“… La Riflessologia Plantare Armonica r.p.a®  si occupa di molti aspetti, non solo del tocco del piede ma anche di quelli alimentari e dello stile di vita della persona. Questo approccio si completa con una visione legata alla meditazione e all’osservazione di ciò che siamo veramente. Non è superfluo aggiungerlo, anche se lo può sembrare. Quando tocchiamo veramente qualcuno dobbiamo essere consapevoli…”

INFO SUI CORSI DI FORMAZIONE

GLI STEP hanno il vantaggio di poter essere fatti con la propria tempistica e budget.

Gli step dopo il primo non sono obbligatori ma concorrono a creare una sicurezza professionale maggiore e ore certificate con attestato LEGGE 4/2013

STEP 1

Tre weekend dal sabato pomeriggio alla domenica pomeriggio, un appuntamento al mese.

STEP 2

Giornate di approfondimento a tema, una domenica dalle 10 alle 18. Si consiglia di farne almeno sei.

In casi eccezionali, dopo un colloquio, chi è già riflessologo plantare o shiatsuka può partire dalla giornata.

STEP 3

Verifiche on line di circa un’ora del lavoro svolto a casa.

STEP 4

Lezioni on line di Gruppo per aggiungere competenze diverse alla Riflessologia Plantare r.p.a® ( ad esempio Riflessologia r.p.a® con uso dei Fiori di Bach)

LA DEONTOLOGIA, vi sembrerà romantico ma è importante per me farvi sapere che…

RIFLESSOLOGIA PLANTARE ARMONICA r.p.a®
Quando si parla di dovere si parla innanzitutto di un dovere verso se stessi. Chi non si sa prendere cura di sé non potrà prendersi cura di nessun altro. Nella mia tecnica questa è il primo ed il più importante codice da osservare: rispettare se stessi, prendersi cura di sé, il resto avverrà di conseguenza. Comunque è importante che vi dia alcune indicazioni. Quando date le sessioni presentatevi sempre in ordine, riposati, non lasciate che le preoccupazioni personali entrino durante la sessione con il vostro cliente. Se vi accorgerete di non essere in grado di rispettare queste semplici regole rinunciate. Anche lo spazio dove operate deve essere pulito ed ordinato.
Non insistete mai nel voler trattare qualcuno. Proponete ma non imponete mai la sessione.
Siate onesti nell’obiettivo che vi proponete di raggiungere e nel comunicare ciò che potete offrire alla persona che si affida voi. Se rimanete umili ed aperti state certi che le cose andranno per il loro meglio.
Voi dovete essere il tramite per una guarigione che può scaturire solo dalla persona stessa che si fa trattare. Ricordate che nessuno guarisce nessuno, noi tutti siamo solo strumenti per favorire il benessere e la salute dell’altro quando ci viene richiesto.
Riassumendo voi avete dei doveri in primis verso voi stessi e poi verso i vostri clienti. Vi ho già spiegato ciò che riguarda voi e ciò che riguarda il cliente ed ora spenderò due parole per darvi qualche suggerimento nel rapporto con i vostri colleghi. Osservate sempre la regola fondamentale nel rapporto con gli altri: non criticate mai il lavoro fatto da un altro operatore. Occupatevi solo di fare bene il vostro lavoro. Se il cliente vi invita a dare un giudizio parlate solo e proponete solo il vostro metodo di lavoro. Astenetevi da qualsiasi giudizio.
Rimanete aggiornati, informatevi, siate aperti a nuovi consigli nel vostro lavoro. Verificate ogni cosa che applicate nel vostro lavoro.
Questa non è una deontologia fatta di leggi con numeri e comma, ma di semplici regole umane. L’invito è quello di essere persone consapevoli, responsabili, attente e aperte.
Quando il lavoro corrisponde a ciò che noi siamo, diviene tutto più semplice. L’obiettivo è di lavorare con serenità e prospettive diverse da quelle del semplice guadagno economico.
Chi non rispetta queste regole non può dire di fare la Riflessologia Plantare Armonica r.p.a®
Dott.ssa Loredana Leonforte